Civitanova Marche: al via la distribuzione dei sacchetti con microchip per le utenze di Fontespina e S Marone

Martedì, Luglio 01 2014 Comunicati Stampa - Civitanova Marche
Stampa

L’Assessore Giulio Silenzi ringrazia la popolazione che ha subito percepito l’importanza dell’iniziativa e che, in maniera collaborativa, si è recata numerosissima, sin da ieri, presso i punti di distribuzione dei sacchetti per ritirare i nuovi kit. Tante persone in maniera positiva si sono informate del nuovo sistema con microchip.
Dopo la positiva esperienza sperimentata in questi mesi nel centro della città, il servizio di raccolta dei rifiuti domiciliari differenziati “Porta a Porta” con sacchetti con microchip viene estesa ad altri due quartieri particolarmente popolosi ed estesi.
Per quanto concerne il servizio, si precisa che non c’è nessun cambiamento. Rimangono invariati, infatti, gli orari di esposizione e i giorni di conferimento. Basterà, a partire da lunedì 7 luglio 2014, utilizzare i nuovi sacchetti blu (multimateriale leggero, plastiche da imballaggi, alluminio e barattolame metallico) e i nuovi sacchetti gialli per i rifiuti indifferenziati.
Si ricorda che per ritirare gratuitamente i sacchetti e il materiale informativo (depliant e glossario dei rifiuti ) basta rivolgersi, presentando la lettera ricevuta a casa con la tessera personalizzata per ogni utenza, sia domestica che economica, presso: l’Ufficio comunale, sotto il Municipio in piazza XX Settembre (dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 13 – martedì e giovedì dalle ore 17 alle ore 21);negli infopoint Cosmari ubicati in via Saragat (30 giugno, 1 e 2 luglio piazzale supermercato Sma dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 21 – il 3, 4 e 5 luglio piazzale davanti la chiesa di San Gabriele dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 21 );
nel piazzale di fronte alla chiesa di San Marone (dal 30 giugno al 5 luglio dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 21).


Attivato, come lo scorso anno, anche tutto il sistema “Civitanova Marche” per l’estate, comprese le spiagge libere. Al via anche la campagna di sensibilizzazione riservata a turisti e villeggianti con materiale promozionale appositamente realizzato. Inoltre Civitanova Marche sarà anche interessata dalle iniziative di educazione ambientale promosse dal Conai, da Legambiente Marche in stretta sinergia con il Comune di Civitanova Marche e dal Cosmari.

 

Il presente sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in "Raccoltaportaaporta" acconsenti al loro uso; Per ulteriori informazioni visita la nostra pagina web privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information