plus minus gleich
toggle
toggle

Novità Raccolta Differenziata Loreto

Numero Verde Cosmari

Media Mensile
Raccolta Differenziata

Ancora un successo per il Cosmari a Ecomondo.

E-mail Stampa PDF


Molto partecipato il convegno per illustrare e discutere intorno al  futuro e alle prospettive del nuovo affidamento in house providing al Cosmari in provincia di Macerata e di new project, tecnologie e impiantistica per una differenziazione di qualità


Convegno Cosmari ad ecomondo 2013
Per il dodicesimo anno consecutivo il Cosmari ha partecipato ad Ecomondo la rassegna fieristica dedicata all’ambiente, giunta quest’anno alla sua diciassettesima edizione e che si è tenuta a Rimini dal 6 al 9 novembre scorsi.
Nel padiglione D1, all’interno dell’Area Marche, il Cosmari ha allestito uno spazio espositivo che è stato molto visitato per presentare le varie attività consortili ed i servizi erogati ai cittadini dei Comuni della provincia di Macerata. Come nelle passate occasioni, è stata predisposta un’area espositiva di oltre sessanta metri, dove sono state illustrate in maniera accattivante, tutte le attività istituzionali del Gruppo Cosmari. 
Da sottolineare che lo stand è stato allestito con materiali da riciclo -  ad esempio, per creare il bancone che è stato adoperato come desk per la distribuzione di materiali informativi e pubblicazioni, sono stati utilizzati diversi bancali di legno provenienti da recupero. Apprezzate anche le creazioni della giovane designer Beatrice Donati che utilizzando ritagli di pelle ha prodotto con grande intuizione, unendo lavorazioni tradizionali a moderne sperimentazioni, una poltrona, un tavolino, una lampada e un cesto che richiama l’antica arte dell’intreccio. 
Molti anche gli amministratori dei Comuni maceratesi giunti a Rimini e che grazie a Ecomondo hanno avuto un momento privilegiato di confronto e di studio per approfondire tutti gli argomenti e tutte le esperienze presentate, anche dalle altre realtà italiane. Infine tanti anche gli studenti delle scuole superiori della provincia di Macerata che hanno visitato questa edizione di Ecomondo.
Particolarmente partecipato, come tutti gli anni, il convegno promosso dal Cosmari e che per questa edizione 2013 era incentrato a illustrare e discutere sui possibili scenari di sviluppo futuro a seguito dell’affidamento della gestione integrata dei rifiuti in house providing per conto di tutti i Comuni della provincia di Macerata, oltre che dal punto di vista gestionale anche dell’impiantistica e dei servizi.
“Il futuro e le prospettive del nuovo affidamento in house providing al Cosmari in provincia di Macerata” era il titolo del convegno a cui hanno preso parte il Presidente del Cosmari Daniele Sparvoli, il Presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari che è intervento sull’importanza del “Ruolo dell’Ata e dell’affidamento del servizio integrato”.
 Presentati anche due new project del Cosmari con l’applicazione di nuove tecnologie e di nuove impiantistiche per una differenziazione dei rifiuti di qualità. Guido Poliseno di Fater spa ha illustrato il progetto del riciclo dei pannolini e i risultati della relativa sperimentazione tecnologica e la possibile applicazione di questo progetto sul territorio provinciale maceratese, dove pannolini e pannoloni rappresentano circa il 4% della raccolta degli indifferenziati mentre il Direttore Giuseppe Giampaoli e il Presidente Daniele Sparvoli hanno dato ulteriori 
Cosmari Ecomondo 2013
informazioni inerenti il progetto di digestione anaerobica che rappresenta una opportunità ambientalmente sostenibile di recupero energetico, la sperimentazione del sistema con microchip e il settimo rapporto sul Porta a Porta. 
Le conclusioni sono state a cura del VicePresidente di Legambiente nazionale Stefano Ciafani che ancora una volta, ha elogiato il modello Cosmari. A concludere la mattinata la Premiazione dei Comuni virtuosi a cui sono stati consegnati i proventi derivanti dalla vendita di carta, cartone e plastica e la consegna all’AOM Associazione Oncologica Maceratese onlus, rappresentata dal Dott. Giovanni Benedetti, degli utili derivati dalla raccolta differenziata degli oli vegetali a cura della Adriatica Oli e Cosmari.


 

Il presente sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in "Raccoltaportaaporta" acconsenti al loro uso; Per ulteriori informazioni visita la nostra pagina web privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information