plus minus gleich
toggle
toggle

Numero Verde Cosmari

Media Mensile
Raccolta Differenziata
22
Aprile
2017

#circulareconomy made in Italy: il Cosmari grazie a Legambiente racconta al Parlamento Europeo di Bruxelles la sua esperienza

E-mail Stampa PDF
Il 24 aprile a Bruxelles le eccellenze italiane che hanno scommesso sul nuovo modello di sviluppo economico
Nonostante le emergenze e il grave ritardo di alcuni territori, l’Italia ha oggi tutte le carte in regola per fare da capofila nell’Europa dell’economia circolare. Sono sempre più numerose le esperienze di gestione sostenibile dei rifiuti fondate su riciclaggio, raccolte differenziate domiciliari, sistemi di tariffazione puntuale, politiche di riuso e prevenzione, innovazione industriale e produzione energetica da fonti rinnovabili.
Leggi tutto...
 
06
Aprile
2017

Gli alunni dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Matteo Ricci” di Macerata visitano la discarica di Cingoli e gli impianti del Cosmari

E-mail Stampa PDF

Continua con successo il progetto promosso da Cosmari e che coinvolge da tre anni, gli alunni dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Matteo Ricci” di Macerata e volto a sensibilizzare tutti gli studenti sulle “buone pratiche” della raccolta differenziata. Il progetto coinvolge direttamente, oltre agli insegnanti e al personale Ata, i ragazzi che sono stati i reali protagonisti di un cambiamento di mentalità che ha portato, in poco tempo, a migliorare sia la quantità che la qualità della raccolta differenziata dei rifiuti prodotti a scuola, specie durante la ricreazione, raggiungendo ottime percentuali di separazione delle diverse tipologie di rifiuti.

Leggi tutto...
 
30
Marzo
2017

“Fatti gli avanzi tuoi” sbarca sabato 1° aprile a Potenza Picena Conferenza, presentazione del progetto e degustazione a cura dell’ARA

E-mail Stampa PDF

Secondo una recente indagine oltre il 90% degli italiani ritiene che nei ristoranti avanzi una grande quantità di cibo e che si possa arginare questo fenomeno mediante l’utilizzo di contenitori per portare a casa quanto non consumato.

Leggi tutto...
 
27
Febbraio
2017

Attenzione ai falsi controllori della raccolta differenziata porta a porta

E-mail Stampa PDF

A seguito della notizia di sedicenti funzionari o donne che si sono impropriamente qualificati come controllori della raccolta differenziata nel Comune di Recanati, Cosmari precisa che non è in corso, in nessun comune maceratese, alcun tipo di verifica o controllo del servizio di raccolta differenziata domiciliare “porta a porta”, né tanto meno campagne domiciliari informative.

Pertanto si invitano i cittadini a non intrattenere alcun tipo di rapporto con persone di alcun tipo e comunque, si ricorda, che tutti i dipendenti di Cosmari indossano divise facilmente riconoscibili e che ogni volta si qualificano agli utenti in base alle propri mansioni e che mai si recano direttamente, per effettuare controlli o altro, presso le abitazioni.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 49
utenti online