plus minus gleich
toggle
toggle

Numero Verde Cosmari

Media Mensile
Raccolta Differenziata
16
Ottobre
2015

“PER OLIVIA” LA CAMPAGNA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEGLI OLI VEGETALI ESAUSTI FA TAPPA NEI COMUNI MACERATESI. PRIMO APPUNTAMENTO SABATO 17 OTTOBRE A CIVITANOVA MARCHE Adriatica Oli, Cosmari srl e Comuni insieme per sensibilizzare i cittadini sulla ra

E-mail Stampa PDF

Durante la conferenza stampa tenutasi nella Sala della Giunta del Comune di Civitanova Marche è stato presentato il programma di “PER OLIVIA, Campagna Informativa per la Raccolta Differenziata degli Oli Vegetali Esausti” rivolta ai cittadini della provincia di Macerata.

Sono intervenuti il Vicesindaco di Civitanova Marche Giulio Silenzi, il Direttore di Cosmari srl Giuseppe Giampaoli e l’Amministratore unico di Adriatica Oli Giorgio Tanoni.

La Campagna, patrocinata dal Ministero dell’Ambiente e promossa da COSMARI è un progetto firmato Adriatica Oli, azienda di Montecosaro con la compartecipazione dei Comuni interessati dall’evento.

La prima tappa partirà sabato 17 ottobre in Via Umberto I, proprio nel primo comune in Italia ad aver attivato questo tipo di raccolta nel 2004, Civitanova Marche.

Leggi tutto...
 
12
Ottobre
2015

Comunicato Stampa - Lavaggio Cassonetti - Comune di Tolentino

E-mail Stampa PDF

In questi giorni il Cosmari sta effettuando il periodico lavaggio dei cassonetti stradali normalmente utilizzati per la raccolta differenziata dei rifiuti. Sta seguendo le varie operazioni il Consigliere delegato all’Ambiente Antonio Trombetta. Gli operatori del Cosmari e di Sintegra stanno procedendo, con un apposito mezzo, al lavaggio di tutti i contenitori stradali e contemporaneamente stanno provvedendo alla sostituzione delle etichette informative.

Una operazione di pulizia che per coprire tutto il territorio comunale verrà svolta in diversi giorni per tutta la settimana.

L’auspicio è che i cittadini-utenti, oltre a continuare ad impegnarsi nella raccolta differenziata, preservino la pulizia dei cassonetti evitando di conferire rifiuti con il sacchetto lacerato o non chiuso o peggio ancora, come purtroppo avviene nel caso dell’organico, direttamente nel contenitore stradale.

Inoltre si ricorda che nel contenitore verde del vetro va conferito solo ed esclusivamente il vetro di bottiglie, barattoli e bicchieri. E’ vietato gettare porcellana, oggetti in terracotta o ceramica o cristallo, lampadine non funzionanti, neon e vetri a lastra.


  

 
09
Ottobre
2015

Forum Rifiuti. La rivoluzione italiana verso l’economia circolare. Anche il Cosmari a Roma per raccontare la propria esperienza

E-mail Stampa PDF

forum rifiuti cosmari 2015Di prevenzione, riuso e riciclo e di economia circolare generata da una innovativa gestione dei rifiuti si è parlato a Roma nel Forum Rifiuti, la due giorni promossa da Legambiente, La Nuova Ecologia e Kyoto Club presso la Residenza di Ripetta.
A illustrare le proprie politiche aziendali, i risultati raggiunti e le nuove sfide è stato chiamato anche il Cosmari insieme al ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti, a Stefano Ciafani Vicepresidente Legambiente, Chiara Braga, Commissione Ambiente Camera dei Deputati, Federico Pizzarotti Sindaco di Parma, Estella Marino Assessore Ambiente e Rifiuti Comune di Roma, Francesco Ferrante Vicepresidente Kyoto Club, Paolo Contò Direttore Consorzio Priula, Demetrio De Stefano Amministratore Unico Ambiente Ciampino, Furio Fabbri Presidente Gorent, Francesco Girardi Amministratore Delegato ASA Tivoli, Francesco Bertolini Sda Bocconi School of Management, Roberto Sancinelli Presidente Montello Spa, Daniele Fortini Amministratore Delegato Ama Roma, Mauro Ragaini Direttore Generale Sogenus, Marco Castagna Presidente Amiu Genova.

Leggi tutto...
 
01
Ottobre
2015

Chiarezza sulla Discarica di Cingoli

E-mail Stampa PDF
E’ in questo senso grave parlare di punti oscuri o di mancanza di chiarezza tanto più da chi dovrebbe, per lavoro ed esperienza, conoscere le normative ed ha la possibilità di accesso a tutta la documentazione!!Diffondere notizie non veritiere non depone a favore della serietà e dell’intelligenza di chi pratica tale metodo che semina solo sospetti del tutto ingiustificati!!
Si ribadisce con forza che la gestione della discarica, controllata recentemente anche dalla Provincia di Macerata, è assolutamente rispettosa delle normative e conforme all’autorizzazione; anzi possiamo affermare che, sia come impatto visivo, che come minimizzazione degli effetti odorigeni diffusi nei dintorni, la discarica di Cingoli è portata ad esempio quale nuovo modello di eccellenza nella gestione di tali impianti.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 49
utenti online