plus minus gleich
toggle
toggle

Numero Verde Cosmari

Media Mensile
Raccolta Differenziata

Legambiente su incendio Cosmari

E-mail Stampa PDF

Non sarà un incendio a spazzare via la storia e il lavoro che il Cosmari ha fatto in questi anni". Cosi commentano Stefano Ciafani e Francesca Pulcini, rispettivamente vicepresidente nazionale di legambiente e presidente di legambiente marche.

“Il Cosmari in questi anni ha rappresentato il punto di riferimento nella gestione dei rifiuti per l'intera Regione Marche, stimolando i territori che ancora non avevano intrapreso con forza la via del porta a porta, facendo delle Marche la terza regione in Italia per raccolta differenziata – continua Legambiente -. Il consorzio maceratese, con la sua gestione completamente pubblica e frutto delle scelte maturate dagli amministratori locali, ha traghettato la Regione verso un modello di gestione integrata dei rifiuti, fatto di consapevolezza e responsabilità tra i cittadini. Un modello che punta a rafforzare il territorio e che fa dei propri rifiuti un opportunità ambientale, economica e sociale. Ed è per questo che siamo convinti che il modello Cosmari sia quello che più incarna le esigenze dei cittadini, dell'ambiente e che risponde alle necessità del territorio”.

L’ufficio stampa di Legambiente Marche

 
utenti online