plus minus gleich
toggle
toggle

Novità Raccolta Differenziata Loreto

Numero Verde Cosmari

Media Mensile
Raccolta Differenziata
E-mail Stampa PDF
Consigli 
per l'utilizzo del Compost



Colture ErbaceeConsigli per un corretto utilizzo del compost
La distribuzione di compost sulle colture erbacee avviene in pieno campo ed è seguita dall’interramento (aratura, fresatura). Può essere utilizzato un ammendante grossolano con un grado di stabilizzazione non eccessivamente spinto soprattutto se la semina sia abbastanza distante nel tempo.

Colture da Rinnovo
Le colture erbacce da rinnovo più diffuse come mais, sorgo, girasole, barbabietola sono molto esigenti da un punto di vista nutrizionale, la dose media consigliata è di 25-30 ton di compost per ettaro da distribuire in presemina all’atto della lavorazione principale.Colture da rinnovo

Cereali
Frumento ed orzo possiedono minore propensione all’utilizzo di ammendanti organici, il fabbisogno di azoto non è elevato, le dosi consigliate non superano le 10-15 ton/ha.

Foraggere
Per le graminacee ed erba medica l’apporto di sostanza organica risulta utile in fase di impianto in dosi variabili tra 15-30 ton/ha.

Colture OrticoleFiore compost Cosmari
Le colture orticole richiedono una attenta preparazione del terreno e solo con un sostanzioso apporto di sostanza organica si possono ottenere alte rese. Distribuire dosi di compost di 25-30 ton/ha da interrare a fine estate con aratura profonda. 

Colture arboree
In questo settore l’impiego del compost è previsto sia in pre-impianto che successivamente in copertura, nel primo caso sono consigliate dosi di 40-50 ton/ha di cui una parte su tutta la superficie distribuita prima delle lavorazioni profonde e una piccola parte mescolato con il terreno localizzato nella messa a dimora delle piante.
 
utenti online